mercoledì 6 gennaio 2016

UNICORNBUKI, FOXBUKI, HAMSTERBUKI : NEVE COSMETICS PENNELLI REVIEW


Ci siamo, la recensione che aspettavo di fare da secoli è finalmente arrivata. 

Quando la Neve Cosmetics mi ha inviato un'email avvertendomi dell'arrivo di nuovissimi prodotti "pucciosi" non stavo più nella pelle. Ero curiosissima. Mi trovavo a Roma, e il pacco era stato inviato alla casa a Napoli, perciò sono stata praticamente l'ultima delle blogger ad aprire il proprio pacchetto, e nel frattempo avevo già scoperto di cosa si trattasse. Sono stata davvero felice, perché di pennelli non se ne hanno mai abbastanza, e a maggior ragione di pennelli così carini.

Quelli ricevuti sono stati : Unicornbuki, Foxbuki, Hamsterbuki. 






UNICORNBUKI

Iniziamo con l'Unicornbuki. Come sa chi mi conosce, adoro così tanto gli unicorni da averne persino uno tatuato sullo sterno. Non potevo, quindi , non amare questo pennello dalla "coda" rosa, fluffy, ampia e morbida.
 L'azienda descrive il pennello in questo modo:

 "Morbido ed evanescente come una nuvola, è il pennello ideale per ciprie e polveri leggere ed impalpabili. Le setole rosa unicorno a struttura diagonale rendono l’applicazione sulla pelle un momento magico.
Applicazioni: ciprie, bronzer, prodotti in polvere libera."


Prezzo: 14,90 €






E' un pennello a sezione angolare leggermente bombato sulla superficie superiore , dalle setole numerose ma non fittissime. E' molto flessibile, e questo gli consente di adattarsi alle zone del viso che si vogliono sfiorare. Le setole sparse , dunque non fitte, e l'assenza di rigidità, rendono l'Unicornbuki un perfetto pennello da cipria. Cosa vogliamo dalla cipria? Che costituisca uno strato sottile, impalpabile, omogeneo (soprattutto!). E da un pennello da cipria? Che diffonda la cipria senza creare chiazze e senza richiedere troppo tempo o numerose applicazioni, e che quindi sia abbastanza ampio da raccogliere una generosa dose di prodotto, ma abbastanza adeguato da distribuire il prodotto in modo omogeneo sulla sua intera superficie. 
Ecco, con questo pennello io ho non solo dimezzato i tempi di applicazione della cipria (in virtù della sua ampiezza) ma ottengo anche un risultato migliore (in termini di sottigliezza dello strato di prodotto applicato, di omogeneità e di praticità) rispetto al mio pennello da cipria Zoeva (della vecchia linea bamboo). La sezione angolata permette di raggiungere zone difficili come gli angoli del naso, il contorno occhi e anche le zone dedicate al "baking" , ovvero quelle zone (sotto le guance, ad esempio) nelle quali si vuole applicare uno strato di cipria maggiore per lasciarlo a "riposo". Come se non bastasse, è morbidissimo, e questo contribuisce a rendere il momento dell'applicazione un momento piuttosto rilassante. Unica pecca? Mi è sembrato che al primo lavaggio abbia perso una o due setole. 







FOXBUKI

Tirando le somme degli ultimi tempi, posso affermare con serenità che il Foxbuki abbia sostituito egregiamente la mia spugna RealTechnique nell'applicazione del fondotinta (che già adoravo, ad ogni modo).
Pennello kabuki a setole bicolori dalla particolare forma conica ispirata alla coda delle volpi :) Agile e compatto, permette stesure uniformi quanto precise.
Applicazioni: fondotinta liquidi, correttori e tutti i prodotti in crema o in cialda.

Prezzo:13,90 €







Ecco, la descrizione dell'azienda non basta per descrivere la perfezione di questo pennello. Come per l'Unicornbuki, la forma particolare (in questo caso conica) del pennello, contribuisce ad un'applicazione precisa del prodotto, poiché consente al pennello di raggiungere ogni zona desiderata. Vorrei, però , spendere un paio di parole sulle setole. Quest'ultime sono così fitte da rendere il pennello molto rigido e da garantire una stesura del prodotto liquido priva delle classiche striature da pennello tradizionale. Con uno strumento del genere si rende del tutto superfluo il passaggio extra della spugnetta, che normalmente sistema la resa estetica del fondotinta dopo averlo steso con un pennello piatto, tanto per fare un esempio. Ho l'impressione, tuttavia, che usandolo si sprechi un po' di prodotto, il quale viene magicamente risucchiato dal pennello. Oltretutto io l'ho provato principalmente con fondotinta abbastanza corposi, mentre ignoro come si comporti con fondotinta più fluidi (ad esempio il Mac  Face&body). Credo, tuttavia, che sia ugualmente un pennello da avere nel proprio stash nel caso si usi abitualmente il fondotinta liquido. E anche se non lo si usa, perché è troppo carino! 






HAMSTERBUKI

Sarò onesta, questo è l'unico pennello che propriamente non mi convince. Indubbiamente la fattura è buona, l'aspetto è gradevole, ed il prodotto sembra di qualità, ma personalmente ho un problema a comprenderne la funzionalità. 

Mini kabuki piccolo, rotondo e soffice come un criceto! Ideale per prodotti in polvere e in crema grazie alla sua forma tondeggiante. È un ottimo compagno di viaggio, trova spazio anche nei beauty-case più piccoli ed affollati.

Applicazioni: polveri minerali, blush e contouring.

Prezzo: 9,90 €






E' un classico kabuki: setole fitte, forma quasi sferica, tondeggiante, bombata. Ma è minuscolo. Sebbene questo lo renda indubbiamente tenero e carino, a mio avviso ne inficia altamente l'utilità e la versatilità. 
Troppo piccolo per applicare il fondo minerale con rapidità ed efficienza, troppo grande per essere utilizzato per le applicazioni di correttore minerale, troppo fitto per applicare il blush (a meno che non si voglia assomigliare ad Heidi o si voglia spendere un'ora e mezza per diffondere la macchiona di blush appena creata), troppo tondo e quindi troppo poco preciso per essere un pennello da contouring, troppo fitto e piccolo per essere un pennello con il quale stendere la terra abbronzante (di cui, si sa, se ne usa giusto un velo sottile e diffuso in ampie aree). Ma allora, a cosa serve questo pennello? E' possibile utilizzarlo? Si, è possibile, ma a mio avviso in qualsiasi cosa lo utilizziate potrete trovare delle alternative più comode, versatili, efficienti, veloci. Io l'ho usato come pennello da blush, ed in questo caso bisogna avere un tocco delicatissimo, applicare il prodotto, scaricare il pennello su un fazzoletto e poi sfumare per secoli. L'ho testato come pennello da contouring, ma ritengo che un pennello angolato sia nettamente migliore per far si che la zona vada gradualmente ad assottigliarsi man mano che si sposti il prodotto verso il centro del viso. E' un pennello carino, ma di dubbia utilità, tanto è vero che l'ho regalato a mia sorella, la quale lo usa con gioia e dice di trovarcisi benissimo. Misteri della vita.


Questa è la mia recensione dei tre pennelli ricevuti! Insieme a questi, usciti recentemente, la Neve ha anche prodotto il Raccoonbuki, un pennello enorme e morbidissimo che assomiglia alla coda di un procione. 


Un kabuki gigante e soffice come un cucciolo di procione! La sua ampiezza consente di truccare viso, collo e décolleté in tempo record.
Applicazioni: fondotinta, ciprie, bronzer, prodotti in cialda o in polvere libera.
Prezzo:17,90 €

Io non sono una grande amante del fondo in polvere, perciò non lo userei e non l'ho acquistato, ma sono ugualmente curiosa di sapere cosa ne pensiate! 


Spero che questa recensione vi sia stata utile. Se avete domande o se pensate che mi sia dimenticata qualcosa o che abbia trascurato qualche aspetto, vi prego, fatemelo sapere con un commento. Io come al solito ringrazio la Neve Cosmetics per aver avuto ancora una volta fiducia in me e per avermi regalato questi bellissimi strumenti di lavoro, che sto usando con molta soddisfazione.


Un bacio a tutti ! 


Valeria

6 commenti:

  1. Ti dirò Vale, io invece con l'Hamsterbuki mi trovo abbastanza bene! Non pensavo, ero incuriosita e l'ho acquistato e per ora non ho trovato difetti particolari :3
    In compenso adesso mi hai convinta per l'acquisto dell'Unicornbuki *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh! Come lo utilizzi? <3 L'unicornbuki è stupendo *__________*

      Elimina
  2. Sono curiosa di provare il foxy... sembra quello che cerco... ricordi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non proprio, il foxy è molto più compatto e grande!

      Elimina
  3. li voglio tutti Q_Q
    ps. sul mio blog c'è un piccolo give :D

    RispondiElimina