mercoledì 17 dicembre 2014

How To Train Your Dragon Makeup Serie : Hideous Zippleback (Orripilante Bizippo)

Eccoci al terzo appuntamento con la serie "How To Train Your Dragon Makeup Serie", dopo quella che sembra un'infinità di tempo! 

Dopo il boom della prima puntata e il flop della seconda, per la quale l'attenzione generale era notevolmente calata, ho deciso di pubblicare questo terzo episodio dopo aver fatto un breve sondaggino sulla mia pagina facebook .

Oggi è il turno dell'Orripilante Bizippo (mi si perdoni, sul disegno ho scritto due zeta!) 

Il draghetto in questione è lui:


Wikipedia lo definisce così:




Sicuramente uno dei draghi meno comuni che si possano incontrare al mondo, l'Orripilante Bizippo (Hideous Zippleback) ha un metodo di sputare fuoco unico nel mondo dei draghi. Il Bizippo ha infatti due teste completamente indipendenti, ognuna con una propria mente e personalità; una produce un gas nocivo ed altamente infiammabile, mentre la seconda genera scintille, creando insieme esplosioni letali. I suoi denti possono inoltre iniettare veleno per predigerire le prede. Ha le ali proporzionate al corpo e possiede pupille molto sottili. Questo drago della classe Fear assomiglia al mostro mitologico Idra. Un esemplare maschio è cavalcato da TestaBruta, che cavalca la testa sputa-gas chiamata Vomito (Barf), e da TestadiTufo, che cavalca la testa sputa-scintille chiamata Rutto (Belch).



Questa è la mia interpretazione!






 Considerando le due teste, ho deciso di fare una doppia versione del makeup: Il primo, in alto a destra, è uno smoky eye che da un verde smeraldo sfuma nel verde prato e poi nel giallo. L'eyeliner è rosso  e sulla rima inferiore nessun prodotto, solo tre puntini . I protagonisti del primo trucco sono gli ombretti "Costa Smeralda" di Neve Cosmetics , un ombretto color prato qualsiasi e "Bananas" di Neve Cosmetics. L'eyeliner fa parte della palette Aquacolor FP della Kryolan.


La seconda versione è un cut crease classico: rosso intenso nella piega (Sugarpill "Love+") , una gradazione di dorato (pigmento "Be my brightsmaid" della essence) , verde/dorato ("Pioggia Acida" della Neve Cosmetics) e verde smeraldo ("Costa Smeralda" della Neve Cosmetics). L'eyeliner è a gobbette, fatto sempre con la palette Aquacolor FP Kryolan.

 Stesso procedimento per la rima inferiore: sfumatura che dal verde raggiunge il giallo, riga di eyeliner a gobbette.



I colori che andremo ad usare saranno estremamente vividi: diverse gradazioni di dorato, verde/dorato e verde , rosso acceso, marrone ("Twilight" di Neve, ma giusto un pizzico invisibile per dare profondità al rosso)  .


Vi piace questa proposta? Quale makeup andrete a realizzare? 

Bacini, 


Valeria.





6 commenti:

  1. Questo abbinamento, concretizzato sugli occhi deve essere davvero spaziale!*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3 Spero che qualcuno lo riproduca, sono molto curiosa !

      Elimina
  2. Bellissimo Vale...mi piacciono molto entrambe le versioni anche se non credo che sarei in grado di realizzare un eyeliner a gobbette...comunque mi piacciono davvero molto...mi piacerebbe realizzarlo ma non so se riesco nel breve periodo...ma ci proverò :P

    RispondiElimina
  3. Io sono un'imbranata e non proverei a ricreare questa meraviglia nemmeno avendo tempo a disposizione perché mi sentirei troppo cretina, lo rovinerei soltanto. Però adoro l'idea di questa serie, ma soprattutto i tuoi disegni e le direttive sempre accuratissime *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa tanto piacere che ti piacciano l'idea e i disegni *_* <3 <3 <3

      Elimina