giovedì 13 novembre 2014

Lime Crime Wicked Velvetines Review

Yo! Oggi è il turno del Velvetines "Wicked" di Lime Crime. 
I Velvetines sono delle tinte labbra liquide prodotte dal marchio Lime Crime che , asciugandosi, diventano completamente opache e super vellutate. Sono di produzione americana, ma esistono anche rivenditori europei ed io ho acquistato Wicked da Cocktail Cosmetics al prezzo di 13,50 £ . 





Credo che il colore sia un borgogna puro. Provo dei sentimenti contrastanti nei confronti di questo rossetto perché a seconda della luce sembra assumere un punto di colore più caldo o più freddo.

Una passata (non ancora asciutto)
Una passata (asciutto)
Due passate (non ancora asciutto)

Due passate (asciutte)



La stesura di questo rossetto è un po' complicata. La texture è molto sottile, come una cremina un po' viscosa. Essendo molto pigmentato ed avendo un applicatore a spugnetta, è necessario usare un pennellino che tracci i contorni con precisione.

Con una passata si ottiene un colore non troppo cupo, ma potrebbe risultare poco omogeneo e , soprattutto, non avere quel tanto decantato effetto vellutato per cui i Velvetines sono famosi. Credo che , però, una sola passata lo faccia aderire maggiormente alle labbra e lo faccia durare maggiormente.

Alla seconda passata si ottiene il colore pieno. Attendendo qualche secondo il prodotto inizia ad asciugarsi fino a diventare completamente opaco e vellutato.

E' una tinta labbra, per cui non è molto confortevole. E' una cosa che va detta XD .

Resta aggrappato alle labbra come un tatuaggio (vedi Ruby Woo), ma così come il rossetto mac non è molto amica dell'olio, il quale rende il colore un po' a chiazze ,fa si che la tinta si "inumidisca" e si sposti sulle labbra e ne intacca la pienezza.

Da asciutto, dopo un paio d'ore, inizia a seccarsi e a tirare leggermente, facendo quell'effetto leggermente increspato sulle labbra. Potrebbe, tuttavia, essere anche dovuto al fatto che le mie labbra non siano mai perfettamente idratate e soffrano di secchezza cronica. A volte sembra che nelle pieghine, invece di infilarvisi, manchi il colore. Non è qualcosa che si nota se parlate normalmente, ma stendendo le labbra come per sorridere si intravedono queste minuscole pieghette sprovviste di colore. Credo sia un fenomeno dovuto alla sua consistenza e al meccanismo con il quale si asciuga.

Stranamente, data la sua consistenza, si infila un po' nelle pieghette, per cui sarebbe opportuno utilizzare una matita dello stesso colore o, almeno, una matita trasparente.

Trovo che sia un colore vampy ed elegante, sicuramente non eccessivamente sobrio. Adoro usarlo per look un po' vampireschi e per giornate nelle quali so di non voler rinunciare né al rossetto né alla possibilità di baciare e chiacchierare senza pensieri.


Che ne pensate?

Baci,



Valeria.

14 commenti:

  1. È un colore che amo, ed ho letto tipo mille recensione anche in inglese. Anche io ho le labbra sempre secche e soprattutto permalose, nel senso che appena applico un prodotto asciutto tendono ad incresparsi (stranamente con ruby woo no, ma con i liquidi succede spesso). Indecisaaa :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mh, è un bellissimo colore, soprattutto appena applicato, ma non so quanto ne valga la pena. Ti direi più di buttarti sulle tinte bourjoirs!

      Elimina
  2. da come lo descrivi mi sembra la stessa tenuta delle tinte Sleek :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che sia un filo migliore, ma comunque il principio è lo stesso ç_ç

      Elimina
  3. voglio una di queste tinte da tantissimo...questa poi è proprio meravigliosa, infatti è quella che mi ispira di più, anche se sono tutte stupende....bella bella...

    RispondiElimina
  4. Mmm ho un rapporto di amore/odio verso le tinte labbra xD le acquisto ogni tanto ma non mi capita mai di trovarmi BENE con nessuna, su di me vanno via lasciandomi delle chiazze orrende di colore, un po' come hai spiegato tu nel post, che incubo! Questa che hai scelto tu e' davvero bellissima! Ma non mi lascero' tentare! Per il momento ho chiuso con gli acquisti di rossetti & co, ne ho presi decisamente troppi nell'ultimo periodo -.-U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che più che chiazze, questa lascia solo qualche spacchetto qui e lì quando si sorride XD

      Elimina
  5. Non amo particolarmente le tinte labbra per il fatto che, come hai detto tu, sono sempre poco confortevoli. Altra cosa odiosa sono gli applicatori, sempre poco precisi! Preferisco di gran lunga un buon rossetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! Anche se ultimamente ho trovato il Nirvana con le tinte Bourjoirs, che sono ancora meglio di un rossetto e durano tipo il doppio su di me XD Ti dico solo che quella in mio possesso è resistita più di 12 ore senza tirare le labbra, senza seccarle e , soprattutto, mangiando due volte (delle quali una da mc donald)

      Elimina
  6. Queste tinte sono bellissime, purtroppo non sono adatte a chi ha le labbra secche, io le ho super secche, ma sinceramente ogni tanto le indosso lo stesso, sono troppo belle !!!

    RispondiElimina
  7. Lui è ai primi posti della mia wishlist... E ho appena scoperto il negozio che vende LimeCrime a New York. Ed io a Gennaio ci vado... Povero portafoglio!

    RispondiElimina