mercoledì 15 ottobre 2014

Sugarpill Love+ Review

Salve, mie giovani padawan.

Oggi si torna alla riscossa con un'altra recensione, questa volta di un amore assoluto ed incondizionato: l'ombretto Love+ della Sugarpill. 

Gli ombretti Sugarpill mi hanno sempre fatto gola ma, un po' per il prezzo, un po' per il fatto che siano venduti in America e che la dogana è sempre meglio evitarla, un po' per il fatto che i rivenditori italiani siano praticamente inesistenti e quelli inglesi abbiano spese di spedizioni astronomiche, ho solo questo esemplare (insieme al pigmento Supercharged di cui trovate la recensione qui).

Se bazzicate da un po' nel mondo del makeup, saprete bene quanto me che trovare un ombretto rosso completamente opaco e perfettamente scrivente sia quasi come vedere un unicorno in carne ed ossa:  qualcosa di più unico che raro. 

Love+ risponde perfettamente alle mie esigenze, alle esigenze di quelle ragazze che non possono fare a meno di avere colori folli nel proprio beautycase e rendere i propri trucchi più allegri, vivaci, strambi che mai.





Prezzo: 12$ sul sito Sugarpill , 8,95£ sul sito Cocktailcosmetics. Io l'ho comprato da quest'ultimo.




Texture: credo che questo ombretto abbia la texture migliore che abbia mai avuto modo di riscontrare in un ombretto opaco (in genere gli opachi sono i più difficili, sia per scrivenza che per omogeneità). con la prima passata si ottiene un colore intenso come quello in cialda e senza fallout. Si sfuma come non so cosa (si, sono molto professionale), e fa tutto il lavoro praticamente da solo. Non ha bisogno di essere riapplicato perché è immediatamente omogeneo e setoso, nulla a che fare con quell'obbrobbrio di Supercharged, che mi porta sempre sull'orlo di una crisi di nervi ad ogni utilizzo.

Durata: che ve lo dico a fare? Ovviamente dura fino all'infinito ed oltre. La cosa positiva è che, al contrario di altri ombretti altrettanto accesi, non macchia la palpebra lasciando l'odioso residuo dopo essere stato struccato!

Colore: Love+ è un rosso neutro, intenso, non troppo cupo né troppo chiaro. E' il rosso perfetto. Per aiutarmi vi ho fatto uno swatch comparativo con Ruby Woo (sarà saggio paragonare un ombretto con un rossetto??) perché non ho alcun ombretto con cui possa essere confrontato.

In queste foto Love+ è a sinistra, Ruby Woo è a destra.




Come avrete sicuramente notato dalle foto, Ruby Woo è giusto un pelo più freddo. L'intensità è quasi la stessa.  Purtroppo dalle foto i colori risultano leggermente più neon che nella realtà. In verità sono leggermente più cupi, il che non mi dispiace per nulla!

Non so più cosa aggiungere, se non che per me questo è un ombretto da 10 *_*


Vi mando un bacione,


Valeria.

6 commenti:

  1. Lo voglio!!!! Mi serve!!!! Aspetterò ancora un bel po' prima di prenderlo ma sicuramente prima o poi sarà mio...è troppo figo *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3 <3 <3 siii! è una di quelle tonalità che non può mancare nel beauty case di un'amante dei colori!

      Elimina
  2. Oh mamma, che pigmentazione!! *.* diciamo che per l'uso che ne farei non lo prenderei.. Quando mi capita di dover usare un ombretto rosso, prendo il mio blush NYX opaco in RED ed ecco fatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ottimo u.u anche io sono per il "riciclo" alternativo di cosmetici nati per altre esigenze xD <3

      Elimina
  3. wow che scrivenza!!! questo ombretto per i tuo trucchi pazzi (e fantastici) è perfetto!!!

    RispondiElimina