venerdì 10 ottobre 2014

How To Train Your Dragon Makeup Serie: Monstrous Nightmare (Incubo Orrendo)

Ehilà!

Eccoci qui con il secondo appuntamento della rubrica How To Train Your Dragon Makeup Serie . Oggi vi presento il makeup che ho progettato per rappresentare al meglio il "Monstrous Nightmare", detto anche "Incubo Orrendo" , uno dei primi draghi che incontriamo nei film. 


Wikipedia descrive così la creatura: 

"Presentante un profilo molto più serpentesco di altri draghi e dal dorso sormontato da lunghe spine aguzze, l'Incubo Orrendo (Monstrous Nightmare) è uno dei più feroci e temuti draghi del mondo. Differentemente ad altri draghi, le sue zampe anteriori ed ali sono fuse insieme come in uno pterosauro; all'estremità delle ali possiede inoltre lunghissimi artigli a forma di uncini, che gli consentono di aggrapparsi a qualsiasi superficie verticale e strisciare lungo i muri e le pareti. La sua strategia d'attacco preferita è quella di darsi fuoco, abilità derivata dal ricoprirsi preventivamente del suo stesso sputo incendiario; questa tecnica, utilizzabile anche dopo aver terminato i suoi colpi di fuoco derivanti da un gel appiccicoso al cherosene o al napalm (non è chiaro), lo rende un avversario affrontabile solo dai vichinghi più esperti come Stoick, oltre a fargli guadagnare a pieno merito un posto nella classe Stoker. Un esemplare maschio, Zannacurva (Hookfang), è cavalcato da Moccicoso."


Il trucco che ho progettato cerca di essere affilato, appuntito, allungato , proprio come immagino che sia un Incubo Orrendo.


Considerato il suo legame con il fuoco, ho giocato con tonalità quasi incandescenti.

Nell'angolo interno, infatti, troviamo una spennellata di un giallo caldino, il 60 di Inglot, il quale andrà gradualmente a confluire nell'accesissimo rosso "Love+" della Sugarpill.
Ho pensato di far terminare il makeup con uno smoky cat eye, dunque con una riga di marrone opaco (dalla palette Sleek "Au Naturel") molto allungata verso l'esterno, dalla classica forma felina,  ma anche discretamente sfumata.

La piega sarà definita da un colore opaco di intensità minore rispetto al marrone, ma comunque più scura del giallo: ecco, quindi, entrare in scena il mio adorato "Caramel" di Nabla.


La parte superiore del makeup è abbastanza colorata e variegata, per cui ho deciso di optare per una sorta di smoky inverso nell'area inferiore.

Definisco la rima con una matita marrone molto scuro e vado ad allungare la mia riga verso l'angolo interno. 

Sfumo tra le ciglia (sia verso il basso che verso l'esterno) con un ombretto marrone ed un ombretto color caramello (sempre i soliti due xD). Particolare attenzione voglio che sia data alle ciglia inferiori (che, ovviamente, ho dimenticato di disegnare) : dovranno essere ben folte e pettinate.


Questa è la palette di colori che ho selezionato: giallo opaco e caldo, rosso squillante, marrone scurissimo e color caramello.





Piccolo aggiornamento: finalmente anche io posso truccarmi! Ecco la mia versione del trucco. Sulle labbra ho il bellissimo Ruby Woo della MAC.



E' tutto!

Via alle interpretazioni!

Bacini,


Valeria.

9 commenti:

  1. E' bellissimo già così sulla carta, immagino sugli occhi! Tu non lo riproduci? :)

    RispondiElimina
  2. Ce la farò mai a rifarlo? Sarò in grado? Riscirò con le tempistiche?
    Saprò farmi foto decenti? Lo scopriremo prossimamente...
    Questo è uno spettacolo! :) <3
    xxx
    Camilla

    RispondiElimina
  3. Io non sono riuscita neanche a fare il primo look...maledetto tempo che non ho...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio è già pronto!! *cuoricini*

      Elimina
    2. non sono ancora riuscita a partecipare alla prima puntata ma prometto che devo farlo assolutamente, beh anche questo secondo è fantastico!!!

      Elimina
  4. Wow che bel makeup hai progettato... devo provare a farlo!

    RispondiElimina