venerdì 11 luglio 2014

Ombretti Soft Matt Arianna

Buon giorno, giovani padawan.

Oggi non vi parlerò di costosissimi prodotti, di chicche modaiole ed in voga, di brand di lusso.

Oggi vi parlerò di una piacevole scoperta che non avrei fatto senza l'aiuto di una mia cara amica, collega di corso, la quale mi ha segnalato (e successivamente,regalato) questi preziosissimi ombretti in offerta.

Sto parlando della linea di ombretti Soft Matt della Arianna. Credo che sia un brand tutto italiano, raramente venduto in profumeria ma non insolito da trovare nelle piccole bigiotterie/mercerie low cost. Tra i vari prodotti venduti (tra i quali ci sono le imitazioni dei soul color Astra, matita, e cosette varie), c'è anche questa linea di ombretti matt che presenta le colorazioni più vivide che io abbia mai visto in un brand così economico.

Gli ombretti in questione sono stati pagati 1 euro in totale (non a testa), e la cosa già appariva alquanto esaltante, se non fosse stato che, come se non bastasse il prezzo stracciato, la loro qualità mi ha spinto a dichiarar loro eterno amore.




Le colorazioni sono : n° 14 (celeste/indaco), n°11 (giallo), n°05 (viola).

Gli ombretti in questione hanno tutti la medesima qualità, per cui parlerò di tutti come se fosse un unico prodotto.

Sono molto pigmentati, sin dalla prima passata, ma la cosa che li contraddistingue come ombretti low cost è il fatto che siano abbastanza farinosi. Per me, tuttavia, purché siano scriventi, questo non è un grande problema. Ho visto ombretti di marche ben più costose comportarsi allo stesso modo, ed alla lunga è un inconveniente che si è disposti a tollerare in virtù della pienezza del colore.  Essendo così vividi , ma anche così farinosi, la loro performance migliora moltissimo con una base bianca. I colori si intensificano (e si scuriscono leggermente), ma appaiono in tutta la loro vellutata bellezza ed omogeneità. Mi piacciono molto, e trovo che siano molto versatili.

Non ho ancora testato a pieno la loro sfumabilità su larghe aree, perché li uso in zone molto limitate, picchiettandoli per avere il colore pieno. Amo applicarli sulla palpebra mobile oppure nella piega, usando nel primo caso un pennello piatto, nel secondo un pennellino microscopico a lingua di gatto che mi permetta di dosare bene colore e controllare il cut crease. Trovo, inoltre, che il viola sia fenomenale: scrive di più di un viola inglot della stessa tonalità che già posseggo da tempo!




In quest'ultima foto potete osservare gli ombretti in azione al di sopra di una base (swatch a forma di pallino). Tutta un'altra storia, vero?

Ho voluto fare , inoltre, delle foto comparative per darvi un'idea migliore della texture.

 Da sinistra a destra :Arianna Soft Matt n°05 , Inglot 320 Square Freedom System
 I colori possono sembrare simili dalla cialda, tuttavia dagli swatch è evidente il fatto che ci sia una sostanziale differenza di sottotono: il primo tende maggiormente al rossiccio, il secondo al blu. E' possibile notare anche una differenza di texture. Mentre da asciutti i soft matt sono più polverosi e disomogenei, sebbene ugualmente scriventi, su una base cremosa risultano molto più pigmentati ed omogenei di quelli Inglot che, pur avendo una texture più sottile ed una resa migliore da asciutti, non risultano altrettanto versatili su una buona base.



 Da sinistra a destra: Arianna Soft Matt  n°14, Inglot 388 Square Freedom System


 A parte il fatto che sono colori totalmente diversi, mentre nella mia mente perversa li avevo inizialmente accomunati, il discorso della texture è molto simile a quello fatto precedentemente.



Da sinistra a destra: Inglot 60 Square Freedom System , Arianna Soft Matt n°11 , Neve Cosmetics "Bananas".



Innanzitutto c'è da evidenziare la differenza nel colore. Il soft matt (al centro) è un colore più vibrante, ma anche più neutro. A confronto , il giallo inglot risulta più caldo e soft, quello della neve più freddo, quasi un giallo pastello/giallo limone. Stesso discorso per la texture. Trovo che sia molto difficile trovare un giallo che abbia una buona resa sia da asciutto che da bagnato, e devo dire che con questo qui dell'Arianna ho trovato un ottimo compromesso. Mentre gli altri due, su una base, tendono ad essere poco omogenei ed a necessitare una stratificazione consistente ( a discapito della sfumabilità e della resa estetica) questo da il meglio di sé: diventa vellutato, compattissimo, liscio, perfetto *_* Lo amo!


Credo che la recensione possa terminare qui, fatemi sapere cosa ne pensate e se avete qualche ombretto di questa marca! Sono curiosa di sentire i vostri pareri e di vedere se anche voi vi trovate bene con questi ombretti così come mi son trovata io.

Tanti bacini,


Valeria.

11 commenti:

  1. CIAO vale ! io come giallo adoro invece buttercupcake di sugarpill! non male anche il giallo curacao sleek, di questi arianna mi interessa l azzurro indaco, colore inedito x me, recensione utilissima per le poveracce come me LOL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uffa nella mia città non li ho mai visti :(

      Elimina
    2. Anche a me l'indaco fa impazzire! Deborah prova a vedere nei piccoli negozietti, quelli che vendono accessori e makeup superlowcost come "Rebecca" , "Kost" ,"wynie"eccetera <3

      Elimina
  2. *_* Oh ma che bellissimi!!
    Opachi poi, con me vinci facile XD
    Non ho mai visto questo brand da nessuna parte, la cosa mi dispiace alquanto direi....prezzo e pigmentazione me li fanno desiderare moltissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuuu! Prova a vedere nei piccoli negozietti, quelli che vendono anche pinzette, elastici per capelli, orecchini eccetera, in genere dovrebbero essere forniti :)

      Elimina
  3. Davvero bellissimi questi ombretti! Non li ho mai visti però!

    RispondiElimina
  4. Caspita che pigmentazione questi ombretti...sono stati davvero un ottimo affare...anche per me il fatto che degli ombretti siano polverosi non è un grande problema, specialmente se costano poco...belli belli...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciccia hai visto che belli? *_* Prova a vedere se li trovi in giro!

      Elimina
  5. Tanto amore per quello giallo! *__* Sembra bellissimo!
    Comunque ti ho nominata per il premio Very Inspiring Blog Award, trovi tutto nel mio blog!

    Ciao
    Federica

    P.S. Il tuo blog è adorabile, ti seguo con piacere. :3

    RispondiElimina