sabato 21 giugno 2014

Novità NEVE COSMETICS: Kalahari, Aragosta e Conchiglia.

Buon giorno! Ieri mattina ho ricevuto una mail da Neve Cosmetics nella quale sono stata informata del fatto che in quel giorno stesso mi avessero inviato in omaggio le nuove uscite del marchio e che le avrei ricevute in giornata o entro lunedì.
Leggendo la mail non ho avuto dubbi: considerati i miei precedenti con i corrieri e con il servizio postale in generale (complice il parco in cui abito, apparentemente "inesistente" per i postini), ero convinta di ricevere il tutto lunedì, se non più tardi,.
Sono perciò rimasta molto sorpresa quando, alle tre del pomeriggio, il corriere mi ha recapitato il pacchetto. 

Questo conteneva gli ultimi tre prodotti che la Neve Cosmetics ha deciso di lanciare sul mercato dal 25 giugno . Sono prodotti pensati principalmente per la stagione estiva e constano di due matite labbra e di un bronzer/terra dal finish particolare che vi spiegherò in seguito.


 Dall'alto verso il basso: Pastello Labbra Aragosta/Coral , Pastello Labbra Conchiglia/Nude

 Bronzer/Cipria Kalahari



Kalahari è un prodotto che assolve a due funzioni distinte: riscaldare l'incarnato, simulando un po' d'abbronzatura, e contemporaneamente minimizzare pori e mattificare le zone che tendono a produrre sebo in eccesso (le quali in genere sono le stesse che si abbronzano con più facilità e su cui va applicato il bronzer: naso, mento, fronte e zigomi). Il prodotto ha la stessa consistenza impalpabile della cipria Hollywood che tanto amo: le polveri sono sottilissime e setose. E' completamente opaco, e la cosa mi entusiasma non poco, perché aiuterà ad attutire quella lucidità tipicamente estiva. Allo stesso tempo, la polvere sottile dovrebbe evitare l'effetto eccessivamente cipriato da mascherone, che con le ciprie, soprattutto d'estate, è dietro l'angolo. Kalahari è di un marroncino chiaro, non troppo caldo. Sarò probabilmente idiota, ma ci vedo anche una punta di rosato all'interno, non troppo evidente e non così forte da rendere colei che lo indossa una Miss Piggy in vacanza. Tirando le somme lo definirei neutro. L'ho confrontato, nelle foto a seguire, con il mio amato "Taupe" di NYX e la differenza è abissale. Innanzitutto varia il colore: Taupe è più rosato, ha quasi nulla del marrone e molto tortora (ma va?). Credo sia più adeguato per il contouring che per essere effettivamente usato come bronzer, poiché non assomiglia per nulla al colore di una sana abbronzatura naturale XD Vi è poi una differenza di texture: Taupe è meno scrivente ma stratificabile e modulabile. Questo probabilmente lo renderebbe più agevole in virtù di una maggiore precisione, ma Kalahari nasce per una funzione diversa e , per quanto nello swatch appaia molto carico, è così impalpabile da lasciare solo un velo sottile sulla pelle, scaldandola giusto un po' senza lasciare macchie di colore.


 Ecco le due matite, Aragosta e Conchiglia. Ho già sentito pareri discordanti su entrambe , ma io voglio essere controcorrente e vi dico che mi piacciono. Partiamo dalla prima.


Aragosta è un colore che , per quanto inizialmente possa sembrare banalotto (insomma, il solito corallo che sbuca fuori ogni estate...) mantiene la sua particolarità: ha un finish perlato abbastanza visibile, ma non troppo sfacciato . Ve ne rendete conto osservando le variazioni che il colore subisce a seconda della luce. E' un corallo/pesca medio che , su di me, mantiene forte la sua componente rossa. Sebbene credo che dipenda dalla tonalità della propria pelle, le perlescenze mostrano un vago riflesso rosato sulle mie labbra. Non è , comunque, uno dei miei colori preferiti e non credo mi stia divinamente allo stato attuale,nel quale la mia pelle conserva il pallore invernale, ma sicuramente può essere una scelta molto interessante con un minimo di abbronzatura. Credo che l'incarnato più caldo e la luminosità che si acquisiscono con una sana abbronzatura possano essere valorizzati da un colore così particolare ed estivo. Parlando della texture, credo che sia leggermente più secca delle matite labbra già in mio possesso (invidia e sfilata) ed attribuisco questa caratteristica al finish perlato ma asciutto. Ho fatto una piccola prova stamattina e sembra durare integra ad uno spuntino (bruschetta con sale e olio), per la durata estrema si vedrà.

Ho provato a confrontarla con alcuni colori della stessa famiglia in mio possesso. Il rossetto Catrice ha un colore molto simile, ma in foto la resa cambia a causa della luce: Aragosta riflette la luce su tutta la superficie , essendo perlata, mentre Lobster Love (hanno anche il nome simile!) è cremoso e lucido, per cui a tratti risulta riflettente, a tratti più scuro. Globalmente credo, comunque, che sia più rosso e intenso di Aragosta. Li ho provati insieme e devo dire che sono magnifici: l'uno esalta l'altro.
Papaya Punch, rossetto della Sleek, si avvicina di più come texture, ma anche in questo caso il finish è diverso. Il rossetto Sleek è completamente matte, la matita no. La consistenza, però , è simile. In confronto Papaya Punch è più arancio.






Ecco Conchiglia. Swatchandola da sola credevo che fosse leggermente più scura, rispetto a quanto non sembri sulle mie labbra. E' un beige rosato che è in tutto e per tutto simile al colore delle mie labbra. Fa un po' "effetto correttore", e la texture e finish assomigliano vagamente ad un Satin della MAC. Il che mi porta a dire che , essendo un colore così chiaro e così poco cremoso, necessiti di labbra pienamente idratate e soprattutto lisce, prive di rughette e pieghine varie. Sarò onesta : a me, nonostante tutto, piace. Credo che mi sarà molto utile sia come base per altri rossetti che da solo, per look nel quale voglio che le labbra spariscano completamente.
Sapete che non mi trucco per valorizzarmi ma perché seguo un mio preciso schema mentale, un'idea, una fantasia da raggiungere.


Ho confrontato Conchiglia con altri rossetti. Hug me della mac è più marrone e più rosato, ma soprattutto più lucido (è un Lustre). Rimmel Kate Moss 03 è leggermente più scuro e più rosato,mentre Conchiglia appare di un beige più chiaro e neutro.Creme D'Nude è più chiaro e più caldo.

Questo è uno swatch sulle mie labbra: le mie labbra (labbro superiore) sono chiare allo stesso modo, ma leggermente più rosate. Nelle foto Conchiglia appare più luminoso, quasi come se emettesse un leggero bagliore dorato che dal vivo non colgo.


Swatch di Aragosta.


Ovviamente dovrò testare maggiormente ciascun prodotto, questi sono solo i primissimi swatch che faccio in anteprima, giusto per far avere un'idea globale delle novità, che usciranno il 25 giugno. Non so se ci sia un'offerta lancio, ma sarebbe tipico di Neve Cosmetics farlo, per cui occhi e orecchie all'erta!

Che ne pensate?
Io trovo che i prodotti siano molto interessanti. Aragosta e Kalahari sono molto adeguati a ciò che io ritengo essere una proposta estiva coerente, e questa volta anche i nomi di tutte le uscite non sono fuori luogo XD (si veda "manga brows").
L'unica cosa che non capisco è Conchiglia: colore carino, ma perché farlo uscire d'estate? Il 90% della popolazione femminile si sarà abbronzata (che sia al mare, in città o in montagna) e non riesco proprio a capire in che modo e in quale universo parallelo (se non in quello di Nicki Minaj & co.) una persona abbronzata possa desiderare un colore così chiaro sulle proprie labbra xD



Baci,


Valeria.




16 commenti:

  1. il bronzer mi piace molto.
    dai CS mi era sfuggito che le due matite avessero questo finish un po' perlato per cui ora mi interessano meno, anche se son comunque molto belle.. ma non fan per me.
    bellissimi Swatch su labbra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti le foto promozionali sono sempre sfalsatissime XD Non capisco perché vengano ritoccate così pesantemente....dal CS conchiglia sembra quasi color salmone :O

      Elimina
  2. Mi piacciono moltissimo Kalahari e Aragosta! Conchiglia un po' meno, ti do ragione, secondo me non ha molto senso far uscire un colore simile d'estate! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ç_ç E vabbè, ce lo conserveremo per l'inverno u.u

      Elimina
  3. Che bella review e che belle foto, ottimo lavoro Vale! Conchiglia non è proprio per me (labbra pigmentate e pieghettose da queste parti!), ma Aragosta è proprio particolare, mi tenta un bel po'... La andrò a vedere dal vivo in bioprofumeria! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fran! ;) Hahaha se anche tu sei del team "labbra pieghettose" ti consiglio di starne alla larga xD Anche se , devo dire, ieri l'ho provata come base per "hug me" di mac e non è stata per niente male!

      Elimina
  4. non è così male Conchiglia, mi piace come ti stà :)

    RispondiElimina
  5. Che belli i prodotti!! Aragosta ti sta divinamente!!! Conchiglia anche è bello, son curosa di vedere all opera il bronzer :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Ieri ho provato il bronzer e ho fatto le foto, in questi giorni le pubblico! <3

      Elimina
  6. Le matite non mi dicono nulla, ma a te aragosta sta benissimo! :) il bronzer è carino, ma anche io ci vedo una punta di rosa, ma va bene lo stesso è minimo! :) grazie per gli swatches :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nulla <3 Per il bronzer concordo, è proprio minima la puntina di rosa :) Bacini!

      Elimina
  7. Molto bello il bronzer *___* dalla foto di presentazione non mi aveva colpito più di tanto!!! Aragosta è bellissima, anche conchiglia mi piace ma è un colore che non credo mi stia bene!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sono entrambi dei colori un po' ostici!

      Elimina
  8. io avevo puntato molto su Aragosta ma essendo un ASP non credo mi stia bene :(
    Però il bronzer mi sa che lo prendo :D

    RispondiElimina
  9. anche io sono più interessata al bronzer che nn alle pastello, spero di provarlo in bioprofumeria.......:DD

    RispondiElimina