domenica 22 giugno 2014

Lime Crime Poisonberry Opaque Lipstick

Yo!

Oggi si recensisce un rossettazzo moooooolto conosciuto di una casa cosmetica mooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooolto discussa (ma non è luogo né momento adatto a parlarne).

Dico solo che ho desiderato questa chicca per un po' prima di decidermi ad acquistarla.

Sto parlando di Poisonberry, celeberrimo rossetto della Limecrime.

Ho acquistato questo rossetto su Cocktailcosmetics e l'ho pagato 12,50 £ .

Sebbene porti il nome di Opaque Lipstick, si presenta tutto tranne che opaco. Credo che questo sia più un pregio che un difetto, e vi spiegherò di seguito i motivi. Intanto gustatevi le foto!

Siccome ho dimenticato di fare le foto al tubetto, vi riposto quelle fatte in questo post.














Definire il colore di Poisonberry è un'impresa ardua a causa dei suoi molteplici riflessi.
E' un viola? Credo di si. 
E' un vero viola?Ni. L'unico motivo per cui lo relego nella categoria dei viola è che non ho nomi migliori e più adeguati da attribuirgli per descrivere il colore, né avrei il cuore di chiamarlo prugna/ vinaccia e via dicendo. 
E' sicuramente viola, ma in una maniera tutta sua e soprattutto globale xD

Il rossetto è ricco di microglitter fucsia e blu, il che contribuisce a renderlo un colore complesso e tridimensionale. Il finish luminoso, inoltre, fa si che la luce venga riflessa in modo particolare e doni maggiore luminosità, accentuando i riflessi multicolor. E' difficile far si che questi emergano chiaramente nelle foto, ed è per questo che capisco anche per quale motivo inizialmente la Limecrime avesse pubblicato foto promozionali estremamente ritoccate. Ritornando alla luminosità, vi dico che questa è la prima volta che vedo un risultato così particolare sulle mie labbra. Non è semplicemente lucido, non è solo cremoso. Il modo in cui la luce riflette su Poisonberry da un effetto davvero "stregato" alle labbra, un effetto unico al mondo, a mio avviso. Il colore appare pieno , saturo, profondissimo, come un colore scurissimo impreziosito bagliori colorati che ne mitigano l'aspetto scuro e piatto . E' cangiante. E' una magia. * fanatica dei colori inediti mode on* . Oltretutto credo che , nonostante l'impressione globale sia quella di un rossetto "viola", il colore di base su cui i microglitter sono aggiunti si aggiri intorno al fucsia/prugna, il che contribuisce a renderlo più rossastro di quanto ci si aspetti da un normale viola.

Il fatto che sia così cremoso e lucido, però, fa si che necessiti di un contorno labbra ben definito. Onde evitare che la parte lucida vada sui bordi delle labbra, dando loro quell'effetto volgare che ben conosciamo, credo sia necessario usare una matita di tono simile abbastanza opaca. Io mi sono aiutata spesso con delle matite per occhi della Kiko. 

La stesura non è omogenea sin dall'inizio, necessita di un paio di passate per avere il colore al massimo della sua performance.

Dura moltissimo, sbiadisce gradualmente . Al contrario di Heroine, altro viola del mio stash, questo sembra che si avvinghi alle labbra per non lasciarle più, una sensazione che è possibile provare già valutando il finish del rossetto sulle labbra.E' cremoso , si, ma viscoso. Il suo potere colorante è confermato dal fatto che , pur pulendo e strofinando le labbra con un fazzolettino, il rossetto è in grado di lasciare le labbra irrimediabilmente macchiate. Anzi, tinte. Il colore residuo è persino più omogeneo del colore pieno e sembra completamente un'altro rossetto (tanto è vero che mia sorella, ignara di tutto, vedendomi con i residui di Poisonberry esclama "uh, questo è Funny Face della Nars ?"). Onestamente? La cosa mi preoccupa un tantino. Sarà mica nocivo? Il brand, oltretutto, si professa vegano. 

Ecco i segni del "passaggio" di Poisonberry sulle mie labbra accuratamente strofinate con vigore con un fazzolettino. Struccare questa roba è un'impresa.

E' tutto <3 

Credo che da questo articolo possa trasparire tutto il trasporto e l'amore che provo per questo prodotto XD 

Tanti baci,

Valeria.











14 commenti:

  1. ma è stupendo, e dopo la passata di fazzolettino il colore che lascia non mi dispiace affatto, anzi *___* prima o poi cederò anche io XD

    RispondiElimina
  2. hai ragione, è un colore davvero particolare e molto bello :) tinge davvero le labbra O.o

    RispondiElimina
  3. solo due parole: DIO Rossetto!

    è nella mia wishlist da parecchio tempo, prima o poi sarà mio MUAhahahahahUUUahahahahahah

    RispondiElimina
  4. Questo rossetto è davvero fichissimo (sono rimasta colpita dalla foto dopo aver strofinato con un fazzoletto), ma non so se mi ci vedrei con questa tonalità ç_ç dovrei provarla una volta per tutte! Io sto puntando Centrifuchsia *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii *_* Un giorno io prenderò anche Serpentina u.u

      Elimina
  5. Che bel colore!! Personalmente non amo i rossetti cremosi (evviva i matt!!) ma per questo potrei fare un'eccezione! E' meraviglio...e non ti nego che mi piace anche il colore residuo sulle labba XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahah in effetti è stupendo sotto ogni punto di vista! E ti dirò, mi dura più di ruby woo della mac u.u

      Elimina
  6. Questo rossetto è davvero meraviglioso...mi piace tantissimo anche se poi sinceramente non credo che starei bene, ma questi sono dettagli...comunque sono sconvolta dalla fotografia finale, si aggrappa alle labbra e ciao.... bello lui

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD Si, è praticamente un "pain in the ass" struccarlo u.u

      Elimina