sabato 10 maggio 2014

Di rossetti viola et similia.

Preparatevi, "because the post is long and full of terrors"

...e chi vuol capire la citazione di GoT , capisca!




Oggi si parla di un argomento a me caro, il colore viola u.u (complimenti, Valeria, davvero
complimenti per l'originalità e l'inventiva).

"Correva l'anno...."
....certo, come no!

Mentre sistemavo tranquilla i miei rossetti, inalandone il profumo e facendo uno swatchetto inutile qua e là, mi son resa conto che nel giro di poco tempo (meno di un anno), sono arrivata a possedere rossetti delle tonalità più disparate, e soprattutto rossetti che si aggirano beatamente nella categoria dei viola/violacei.Ultimissima aggiunta è stata la tinta labbra Long Lasting Double Gloss n°701 di Wjcon: è' stata quella a far suonare il campanellino d'allarme.Il colore mi era parso vagamente simile a Poisonberry di Limecrime (opinione condivisa anche da Ciulla ) , e così ho pensato di confrontarli.
Magia!Due mondi così diversi!

Ho pensato, così, di inserire in un unico post le comparazioni tra i miei rossetti violacei, che meritano ben più di quattro parole in croce.

Ecco dunque che abbiamo:


  • Wycon Long Lasting Double Gloss n°701 ,


  • Lime Crime Poisonberry ,


  • MAC Heroine ,


  • MAC Punk Couture.




Ho provato a fare le foto in condizioni di luce diverse, spero che si capisca qualcosa.Ci tengo a precisare, inoltre, che la mia fotocamera appiattisce leggermente i colori.
Procederò a spiegarveli pian pianino, passo dopo passo.




  • Wjcon Long Lasting Double Gloss 701 (prezzo 6,90 euro): è l'ultimo arrivato.E' una tinta abbastanza cremosa , sicuramente non di quelle super-liquide.Si stende in modo molto agevole, ed il suo applicatore consente di essere anche abbastanza precisi.Dopo qualche tempo (mezz'ora?un'ora?) si asciuga, rimanendo comunque leggermente morbida.Accanto agli altri viola sembra sembra non appartenere per nulla alla categoria, ma vi posso assicurare che non è assolutamente così.Ha sicuramente una forte componente fucsia, ma la satinatura blu (i cui microriflessi non si notano assolutamente nelle foto) contribuisce a renderlo un colore abbastanza complesso.Sulle labbra, a seconda del dosaggio, ha un finish che va dal satinato al quasi-metallico, ed appare molto più scuro che nello swatch sulla mano.Quest'ultimo fattore , però, potrebbe dipendere dal mio croma non troppo alto, che fa apparire spesso e volentieri i colori più sgargianti e neon.Anyways,lo adoro.La durata è ottima,resta quasi tutto il giorno, necessitando però di piccoli ritocchi, ma fate attenzione: se ne mettete troppo potrebbe iniziare a cedere nel centro-labbra, facendosi pastoso e lasciando accumuli di rossetto un po' ovunque.Bisogna essere molto precisi e moderati per stenderne la quantità perfetta.
    Piccolo suggerimento:una volta steso, evitate di amalgamare il rossetto con le labbra per almeno un'oretta, per evitare che il colore si asciughi in modo non omogeneo o se ne venga a pezzi nel momento in cui il rossetto è colloso e non ancora perfettamente asciutto.




Lo vedete qui indossato sulle mie labbra.


Nelle foto da lontano si notano di più i riflessi blu, non è vero?
Cliccate qui per vedere lo swatch che ne ha fatto Ciulla, che è in possesso di una macchina fotografica sicuramente migliore della mia xD 




  • Lime Crime Poisonberry (prezzo 12,50 £) :Lo desidero da tempi immemori, da prima ancora che scoppiasse la moda dei rossetti viola con Heroine. Finalmente son riuscita a metterci le mie manacce sopra tramite un ordine fatto su cocktailcosmetics .Sebbene la dicitura del rossetto sia quella di "Opaque Lipstick", il rossetto si presenta tutto tranne che opaco.La cremosità e la facilità di stesura fanno si che assomigli vagamente ad un Amplified della MAC, con la brillantezza di un Cremesheen ed i riflessi di un frost.Al contrario degli Amplified, però, questo rossetto sembra maggiormente viscoso e si aggrappa alle labbra in maniera più tenace.Macchia come non mai e , anche dopo che se n'è andata la parte cremosa (2-3 ore per andare via la luminosità iniziale, 4-5 per far attenuare il colore), sulle labbra resta un nettissimo alone viola/fucsia .Non sono ancora riuscita a capire se la cosa mi faccia piacere o meno.Mi chiedo cosa ci sia dentro, nonostante il marchio professi di essere vegano. Sicuramente bisogna essere molto precisi nella stesura, onde evitare errori incorreggibili. Le foto non gli rendono giustizia, poiché il colore pieno è un bellissimo viola ricchissimo e molto saturo, impreziosito da tante microscopiche particelle fucsia e blu che conferiscono a questo rossetto una tridimensionalità ed una complessità assurda.E' luminosissimo, e sulle labbra fa un effetto meraviglioso, contribuendo a stemperare l'aria cupa che in genere i rossetti viola donano e conferendogli un'aria sognante e fiabesca...da strega buona e graziosa *_*





Perdonate la pessima applicazione! E' stata fatta senza matita u.u


  • MAC Heroine (18,50 euro): Questo rossetto ha fatto battere il mio cuore dal momento in cui ho posato gli occhi sul primo swatch online! Disperata per il fatto che non fosse più disponibile, ho atteso fino a marzo di quest'anno, mese in cui è stato inserito in collezione permanente.La mia cara sorellina me l'ha acquistato per il mio 21esimo compleanno, andando paziente a fare quasi ogni giorno la posta al corner mac, nel quale erano tutti prenotati, fin quando il commesso non gliene ha dato uno per disperazione xD Le faceva pena, poverina.Il finish è matt, ma al contrario di quanto  potreste immaginare è un finish un po' scivoloso, che tende a non ancorarsi alle labbra.Nell'interno labbra appare viola/fucsia , mentre verso l'esterno preserva il suo normale colore.Non è una questione di durata, perché come ogni matt degno di questo nome dura egregiamente anche ad un pasto (non senza qualche segno di piccolo cedimento, si intende), ma non ha lo stesso aspetto omogeneo di un retromatt.Non lo capisco xD Il colore è comunque meraviglioso.Si tratta di un viola di media intensità, sicuramente più chiaro e, non vorrei dire una cacchiata (in tal caso correggetemi subito) più freddo di Poisonberry.Credo che , al contrario del primo ,sia in base rosa, cosa che gli conferisce un punto di colore completamente diverso.Forse rientra nella categoria del "viola" molto più dei primi due rossetti di cui ho parlato.







 Lo vedete indossato qui


Vi linko gli swatches di Ciulla qui e di Irene qui .





  • MAC Punk Couture (18,50 euro):porta il nome dell'omonima collezione e , come l'intera collezione, è stupendo.Avrei voluto acquistare anche Instigator, il suo fratellino che vira maggiormente sul vinaccia, ma purtroppo al corner mac era terminato T_T.Anyways, questo è un colore stupendo e son tanto felice di averlo nella mia collezione.E' il viola più scuro dei quattro e , tra tutti, sicuramente il più puro.E' semplice, piatto, privo di quella base rosata/fucsia che caratterizza gli altri di cui vi ho parlato.Di sera appare quasi nero.Quando lo indosso mi sento tosta e glam allo stesso momento e non so come sia possibile, ma questo rossetto mi fa sentire molto una tipa high fashion (vedi anche "il potere delle illusioni").Ha la stessa consistenza di Heroine e per lui vale quasi lo stesso identico discorso.Essendo così scuro, però , si nota ancora di più la disomogeneità del tratto, per cui ha bisogno di molte cure e ritocchi quando indossato.Ma gli si perdona tutto, è un colore così figo!






Lo vedete indossato qui (clicca qui per l'articolo intero)




 e qui (clicca qui per l'articolo intero)








Ho voluto aggiungere, per fugare ogni dubbio foto comparative nelle quali mostro il confronto con i miei rossetti fucsia e rosa, giusto confermare l'idea che la tinta wjcon sia più scura e indubbiamente tendente più al viola che al fucsia.




 Questo è uno degli swatches più verosimili.I colori risultano proprio così dal vivo, forse un pelo più freddi e ricchi.







Sappiate che nella foto che segue i colori sono più caldi di quanto non lo siano dal vivo.Il Rimmel Kate, che è un fucsia già un po' caldino, qui sembra un berry/rosso O_O .






Vi linko le recensioni degli altri rossetti, giusto per far in modo che abbiate un'idea più precisa dei colori dei quali si sta parlando:





Ricapitolando:

La tinta wjcon ha una forte componente fucsia, ma la satinatura blu lo rende più cupo e fa in modo che si avvicini di più, per effetto ottico, alla scala dei viola.Si stende bene ed ha un finish quasi metallico.

Poisonberry è un viola caldino con riflessi fucsia e blu che lo rendono più ricco, una vera orgia di colore e luminosità.Si stende bene, ha un finish luminoso ed una texture cremosa.

Heroine è di media intensità , con una spiccata componente rosa (e fredda) rispetto agli altri.Ha un finish matt, texture un po' scivolosa.

Punk Couture è un viola piatto, molto scuro e privo di riflessi appartenenti ad altri colori.Credo comunque che sia più caldo rispetto ad Heroine.Finish matt, texture scivolosa che rende l'applicazione un po' disomogenea (specialmente sui bordi -.-).

Che ne pensate di questa recensione? 

Volete che faccia altre serie di questo genere su altri colori?

Fatemi sapere tutto tramite un commentino!

Piccola postilla:
Sappiate che i commenti sono il miglior regalo da fare ad una blogger, perché sono la ricompensa per il lavoro che c'è dietro ad ogni foto.Un commento, anche una critica, trasmette alla blogger questo messaggio : "Io ti ascolto, e penso che quello che dici non siano parole buttate al vento.Apprezzo il tuo lavoro, anche se posso non condividerlo, e ti rendo il merito per il tuo impegno" e credo che per ogni essere umano non ci sia cosa più bella che avere ascolto, e vedere che le proprie parole lascino un segno ed abbiano presa sugli altri senza passargli attraverso. <3 

Detto questo, piccole mie, vi saluto!

Tanti baci, 


Valeria.

17 commenti:

  1. Sono d'accordo al 100% con la postilla u.u

    Poisonberry è troppo figo T.T
    La tinte di quel genere non mi sconfinferano, anche se ammetto di swatcharla ogni volta che vado da wjcon xD
    Heroine è da poco giunto in famiglia :3, spero di riuscire a portarlo con dignità u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che lo porterai con dignità!Anzi, voglio vedere un bel motd in questi giorni u.u

      Elimina
  2. Questo tipo di post è utilissimo! Le comparazioni sono, a parer mio, ideali per far capire meglio al lettore come sono "realmente".
    Detto questo, adoro la tua collezione di viola e sono follemente innamorata di Poisonberry *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene, mia giovane adepta! Poisonberry è speciale *_*

      Elimina
  3. Anche se non lo vedo bene su di me, il più particolare è senza dubbio il Lime Crime *_* ma voglio andare assolutamente a provare la tinta Wjcon, quella forse fa più per me. E' stupenda!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io direi di dare una chance anche a poisonberry, credimi, dal vivo è tutta un'altra storia! *_* La tinta wjcon è proprio una forza!

      Elimina
  4. Poisonberry è spettacolare...io non sono molto da rossetto viola, ne ho solo uno della Make up for ever e lo uso pochissimo, ma ammetto che mi sta venendo la voglia di provare Heroine. La tinta wjcon è già decisamente più nelle mie corde, peccato non avere uno Store nelle vicinanze....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credimi, alcuni prodotti valgono davvero tantissimo!Anzi, tutti quelli che ho provato io!E' molto meglio della kiko *-* Se hai la possibilità, ordina dal sito perché per quei prodotti ne vale la pena *_* Sto pensando di scrivere a breve una bella review!

      Elimina
  5. Grazie Vale, grazie a te cerco disperatamente una LE come Punk Couture ora. BRAVA u.u


    (Quello Wjcon sarà mio!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD Scusa T_T E' bello istigare allo shopping compulsivo, mi sento meno sola XD

      Elimina
  6. Non so se ringraziarti per cotanta bellezza o dirti che piangerò forevah per non esser riuscita a convincermi a prendermi Punk Couture al tempo. Vado a consumare le mie lacrime altrove Y__Y

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla ciccia, sono praticamente convinta che una banale matita viola per occhi abbia praticamente la stessa stesura di Punk Couture sulle labbra XD Puoi andare con quelle u.u

      Elimina
  7. Punk Couture mi piace davvero su poche persone e tu sei una di quelle a cui sta benissimo secondo me! *.* l'effetto vampiresco che dona è troppo figo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!Ammetto che è un colore piuttosto nelle mie corde <3

      Elimina
  8. A parte che questi colori sono stupendi, io trovo che questo genere di post sia utilissimo e mi piacerebbe leggerne altri. I tuoi make up sono favolosi, vorrei davvere essere truccata da te! Amo alla follia il tuo stile e sei bravissima =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe un onore truccarti! *_* La gente di solito scappa quando brandisco un pennello xD

      Elimina
  9. Vale ancora commentare con due anni di ritardo? ;)
    Cosa ne pensi invece dei viola molto scuri a base fredda? Esempio: https://www.nablacosmetics.com/it/rossetti-diva-crime/351-rossetto-diva-crime-underground.html

    RispondiElimina