domenica 22 settembre 2013

I Miei Rossetti Sleek- True Colour Lipstick ( Matte & Sheen)

Salve pupe!

E' arrivato il momento di una recensione che programmo da secoli, da prima ancora di aprire questo blog.Diciamo da quando ho comprato i prodotti che sto per recensire XD
Oggi si parla dei rossetti sleek!
Amo molto la Sleek, perchè trovo che faccia prodotti di ottima qualità, molto performanti e ad un prezzo vantaggioso.L'unica pecca è la difficile reperibilità qui in Italia.Attualmente credo che sia venduta solo in alcune Sephora e che gli stessi punti vendita abbiano solo le palette e non tutta la linea a disposizione. (Ovviamente se le vostre info non coincidono con le mie, lasciatemi un commentino e fatemi sapere!Sono ben lieta di dare una smentita al fatto che la sleek sia snobbata dalle profumerie italiane xD)
Tempo fa, spulciando sul sito Madame Cosmetics (tranquille, non sono pagata per far loro pubblicità, è che questo sito è quello su cui trovo più comodo fare gli ordini online xD), ero alla ricerca di un dupe di "impassioned", famoso rossetto della mac.
Consultando varie recensioni online, trovai che la Sleek fosse una delle case cosmetiche citate, quindi pensai di dare uno sguardo ai loro rossetti, che mi avevano sempre incuriosito.

Il dupe era "Candy Cane", ma non lo acquistai XD (Si, perchè la coerenza è la prima cosa nella vita!).

I rossetti da me acquistati sono "HeartBreaker","Smother","Papaya Punch" e "Tangerine Scream".Li ho acquistati ad un prezzo di 7,50 euro, senza spese di spedizione (abitando a Napoli, preferisco ritirare personalmente gli acquisti nel punto di ritiro)

La Sleek divide i suoi rossetti in due finish: quello matte e quello sheen. Ho pensato bene, perciò , di dare una chance ad entrambe le texture.
"HeartBreaker" e "Papaya Punch" appartengono al finish matte , mentre "Smother" e "Tangerine Scream" appartengono al finish sheen.

Prima di lasciarvi alle foto e fare le mie considerazioni, spenderò due paroline sulla descrizione della texture ed eventuali comparazioni con altri brand per far intendere meglio ciò che dico.

Il finish matte, è ,come quasi tutte sappiamo, un finish opaco.I rossetti matte sono quindi rossetti NON LUCIDI,NON SATINATI,NON GLITTER, e , a seconda della marca, più o meno cremosi e di facile applicazione.Trovo che i rossetti matte della sleek abbiano una consistenza vellutata e più corposa rispetto ad altri rossetti matte (come quello della NYX che ho recensito qui , che è meno corposo e più scorrevole), ma che siano leggermente meno confortevoli e tendano a seccare di più.A volte mi capita che , mettendo un pochino di prodotto in più, la stesura non sia perfettamente omogenea (questo potrebbe essere un fattore dipendente anche dalle mie labbra, che tendono a seccarsi facilmente e sono il terrore di ogni rossetto.O viceversa? xD)

Il termine sheen, invece, è una prerogativa della Sleek.I rossetti sheen sono coprenti quanto quelli matte, ma hanno una texture più morbida e scorrevole, e l'effetto è molto più luminoso,leggermente lucido (anche se la lucentezza non è certo paragonabile a quella di un gloss, né tantomeno la consistenza).Il primo paragone che mi viene in mente è il finish Creamsheen della mac, che però ha una durata inferiore rispetto agli sheen della Sleek.Ritornando a questi rossetti,credo siano più confortevoli di quelli matte ma, proprio per la loro cremosità, tendono a depositarsi più facilmente nelle pieghette e sul bordo interno delle labbra.Trovo che diano il meglio di loro se accompagnati con una buona matita per labbra, possibilmente trasparente oppure dello stesso colore.Il fatto che siano più cremosi, però, non li rende idratanti (cosa che ho riscontrato, invece , nei rossetti cremosi della linea Kate Moss Rimmel).Una volta svanito l'effetto lucido (quindi dopo le prime ore), si seccano un po', pur mantenendo una consistenza accettabile, diventando in tutto e per tutto un rossetto matte.In generale, sono leggermente meno resistenti di questi ultimi.

Preferisco i rossetti matte a quelli sheen, perchè trovo che siano più facili da gestire, specialmente per chi non tollera molto i rossetti a lungo andare,però per i colori pazzeschi che il brand offre sono disposta a ritoccare il rossetto mille volte, pur di avere un colore cosi carino sulle labbra *_*

Vi lascio alla carrellata di foto!

Procedendo da sinistra verso destra abbiamo:HeartBreaker,Smorher,Papaya Punch,Tangerine Scream.

 Swatches fatti alla luce artificiale
Swatches fatti alla luce naturale
 Swatches fatti alla luce naturale, ma con diverse impostazioni della fotocamera xD




Papaya Punch.E' un pesca tendente al rosato che mi fa impazzire, soprattutto perchè è molto facile da abbinare a qualsiasi outfit, perchè non tende né troppo al rosa né troppo all'arancio.E' stato il mio primo vero rossetto su base "calda" , una sorta di trampolino di lancio per sperimentare il modo in cui si sposa un colore più aranciato sulle mie labbra e con la mia carnagione.La durata è ottima,sopravvive tranquillamente ad una giornata universitaria ,compreso pranzo a base di pizza, con solo un paio di ritocchi (ma solo se si è paranoiche come me e si vada in crisi se il rossetto perde di brillantezza durante il giorno) , ma tende a macchiare leggermente le labbra una volta struccate.



Tangerine Scream.Acquistato da pochissimo, provato giusto un paio di volte a casa.Dura meno di Papaya Punch e ha bisogno di un ritocco dopo pranzo, perchè tende a spostarsi un po' verso il bordo esterno, oppure a finire nelle pieghe delle labbra.Quest'ultimo inconveniente si può tranquillamente risolvere strofinando le labbra tra di loro e ridistribuendo il prodotto.Però il colore è WOW.Arancio accesissimo, quasi fluo, ma non troppo chiaro.Trovo che faccia risaltare in modo singolare gli occhi verdi e stia meglio sulle carnagioni con sottotono caldo,onde evitare strani contrasti cromatici XD



 Smother.Amore e odio.Dal tubetto sembra molto più scuro, una volta steso ha una colorazione particolare, direi a metà tra il prugna e il fucsia scuro.Essendo un colore abbastanza "importante" ed avendo un finish che non assicura la sua durata in eterno, è bene accompagnarlo con una buona matita, per evitare che durante la giornata ci si ritrovi con le labbra a macchie.Per lui vale lo stesso discorso fatto per Tangerine Scream.Trovo che sia molto versatile, soprattutto se come base si usano matite di colore diverso.Usando una matita viola e/o prugna,arricchisce il colore, conferendogli una sfumatura più calda e cangiante.Usandone una Più chiara, magari tono su tono, se ne rafforza la durata, smorzando però i suoi riflessi.


  Ecco HeartBreaker.E' un colore particolare.Non è rosa, non è corallo,non è pesca.E' tutti questi colori e molto di più.E' di una sfumatura indefinita che lo rende tanto adorabile quanto difficile da abbinare.(Anche se credo che ad un occhio meno allenato possa apparire molto simile a Papaya Punch).Ha esattamente la stessa consistenza di Papaya Punch, il che rende valido anche per lui lo stesso discorso sulla durata.


Questa lunghissima recensione volge ormai al termine e arriva il momento delle valutazioni finali.
Che voto dare?
HeartBreaker e Papaya Punch (finish matte): 7 per comfort e durata, 9 per i colori, che trovo davvero particolari.Morale della favola:8
Smother (finish sheen): gli do 6 per il comfort (dato il colore,portarlo tutta una giornata e cercare di farlo mantenere perfettamente intonso è un po' un pain in the ass) e 8 per il colore.Diciamo 7
Tangerine Scream (finish sheen):7 per il comfort (essendo più chiaro di Smother è più facile da gestire e si nota meno quando se ne va) , 9 per il colore (sono in piena fissa per l'arancio fluo in questo periodo, perdonatemi XD).Gli do un bell'8.

Tanti baci e al prossimo post!
Valeria




6 commenti:

  1. Risposte
    1. eh *-* quel rossetto ha catturato il mio cuore <3

      Elimina
  2. Io ho il Candy Cane, ma Heartbreaker mi sembra il dupe di Impassioned. E hai fatto bene a non comprarlo il Candy Cane perchè gli piace gironzolare per la bocca....-_-
    Comunque Smother è: WOW! *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che , da quello che mi descrivi, Candy Cane si comporti come tutti i rossetti della linea sheen. :S ahime, peccato!

      Elimina
  3. Ripeto: i colori sono bellissimi e di gran lunga più originali della maggior parte delle ditte della medesima fascia di prezzo. Heartbreaker mi ispira da tempo, devo dire la verità. Smother, dalla tua descrizione, mi sembra un colore molto vicino a Rebel di Mac; se non avessi già Rebel, comprerei Smother senza ombra di dubbio! Bel post, solo potresti fare gli swatch sulle labbra con tutto il viso in foto? Se deciderai di farlo, lasciami pure il link sul mio blog :)

    RispondiElimina